TheWiners Spedizione in tutta Italia CONSEGNA IN 48 ORE!
SPEDIZIONI GRATUITE
DA 6 BOTTIGLIE O DA 100€ DI SPESA
  
THE WINERS / BLOG
Argentina: nasce una nuova emozione...





  

Abbiamo assaggiato un po' di tutto, abbiamo tolto qualche sfizio al nostro palato... e ora? 
Non vogliamo cadere nella monotonia, e come talvolta capita anche nei migliori matrimoni... iniziamo a guardarci intorno, abbiamo voglia di provare nuove emozioni...
 


Ma cosa hai pensato? TheWiners, senza rovinare famiglie, ti porta a scoprire un nuovo mondo, un nuovo gusto, sapori nuovi da stappare, (anche con la tua fiamma di sempre), ma condividendo emozioni nuove...
 
Argentina, patria del tango aspro e sensuale,
della carne bovina tra le più buone al mondo,
del vino che può riservare piacevoli sorprese....
 
Da una parte condizioni climatiche particolari adatte alla coltivazione biologica, temperatura adeguata, lunghe ore di sole, piogge scarse, bassa umidità relativa e l'assenza di forti venti, dall'altra molteplici ambienti vocati alla coltura, che danno vita a molteplici varietà di vini:
ecco una delle novità degli ultimi anni
che sta colpendo il cuore di molti appassionati del settore!
 
Con una produzione arrivata a toccare i 250 ettari e 15 milioni di hl di vino prodotto ogni anno, sta raccogliendo sempre più fan.  
Una delle aree più importanti di produzione è senza dubbio la provincia di Mendoza, ai piedi delle Ande, considerata la capitale del vino dell'Argentina, luogo dove oggi si festeggia ogni anno la raccolta dell'uva e la capacità delle mani dell'uomo. Nel paese si coltivano tutti i tipi di vitigni, alcuni più adatti all'impiego di uva da tavola, ma tra questi ne spiccano alcuni rilevanti come Malbec, Cabernet Sauvignon, Merlot, Ceveza, Syrah.
 
Tutto inizia  intorno al 1850 con l'arrivo a Mendoza del'agronomo francese Michel Aimé Pouget, che introduce una varietà francese di maggiore qualità. I primi vitigni arrivano dal Cile e in seguito direttamente dalla Francia. 
La zona inizia a distinguersi come produttrice di vino, espandendosi sempre di più con l'inaugurazione della ferrovia nel 1885, che, attraverso più di 1100 chilometri, collega il porto di Buenos Aires con le province di Cuyo. I problemi di trasporto si riducono, aumenta lo scambio di merci e aumenta la produzione. 
 
La varietà emblematica di questa zona, un riferimento importante a livello internazionale, è il MALBEC, protagonista della crescita dei vini prodotti in Argentina: vitigno versatile, ottimo per vini giovani, rosati, spumanti ma anche esemplari da invecchiamento. 
Uva rossa, originaria francese, con tannini più soffici e vellutati, un gusto più denso e concentrato. Rosso intenso, tonalità blu e viola, soprattutto quando è giovane. All'olfatto troviamo prugne mature e marmellate di mora o amarena. 
 
Come berlo?
Ci immaginiamo un incontro a due per chi sa godersi i momenti di coppia con intensità e semplicità o una cena tra amici, il tutto a base di carne alla griglia, o meglio col nome originale "asado", conosciuto anche come Parrillada, piatto Argentino per eccellenza, che nasce con i gauchos o cowboy del luogo.
 
Sbizzarrisciti con i tuoi amici grigliando carne di manzo, maiale, costine, salsicce, sanguinacci, animelle calde di fiamma, condite con chimichurri e con il tuo calice di Malbec in mano, parlando allegramente tra musica di sottofondo e risate!
 
Prova a cliccare qui, scopri il Malbec Estate, della cantina Chakana , ottimo rapporto qualità prezzo, una bottiglia che stupisce e allieta il palato, per una serata perfetta, in perfetta compagnia. 
 
Created by GIGA Studio